3 motivi per mangiare alimenti biologici per la tua salute - glifosato, atrazina, clorpirifos

Se non l'hai notato, il nostro corpo è costantemente sotto attacco dai media per un motivo semplice: il cibo sano e biologico è diventato una seria minaccia per il modello di business delle multinazionali e dei suoi OGM ricchi di sostanze chimiche.

Mentre i critici diranno che il biologico è uno spreco di denaro e che le differenze nutrizionali tra organico e convenzionale sono trascurabili, ecco tre motivi per cui dovresti respingere completamente le loro parole: glifosato, atrazina e clorpirifos.

Queste tre sostanze chimiche super-tossiche sono consentite nel cibo convenzionale ma sono proibite nella produzione biologica.

spraying-460x276.jpg

GLIFOSATE

Cosa: l'ingrediente principale del RoundUp di Monsanto e l'erbicida che uccide le erbacce più diffuso al mondo.

Come: 285 milioni di euro utilizzati ogni anno negli Stati Uniti e 1,65 miliardi di euro utilizzati a livello globale.

Quanto: il 70-80% del cibo che mangiamo proveniente dagli Stati Uniti è geneticamente modificato e c'è un'incredibile alta probabilità che questi OGM siano stati spruzzati con il glifosato. Dopotutto, gli OGM erano progettati per vendere prodotti chimiciUn rapporto di Food Democracy Now e The Detox Project ha dimostrato che quasi tutti i ben noti prodotti alimentari convenzionali testati avevano livelli molto elevati di glifosato.

Impatto: è noto che il glifosato causa il cancro. Il glifosato è stato definito "probabile cancerogeno per l'uomo" dall'Organizzazione mondiale della sanità.

ATRAZINA

Cosa: il secondo killer di erbe infestanti più popolare negli Stati Uniti.

Il punto importante è che il produttore svizzero di atrazine, Syngenta, non può nemmeno vendere atrazina nel proprio continente, é vietato in Europa, ma questo non vuol dire che non possa venderlo negli Stati Uniti!

Come: circa 80 milioni di euro utilizzati ogni anno solo negli Stati Uniti.

Quanto: è ampiamente spruzzato su mais, canna da zucchero e ora si trova nell’ 88% della nostra acqua potabile.

Impatto: nel 2016, l'EPA ha affermato che "esistono rischi per mammiferi, uccelli, rettili, piante e comunità vegetali in tutti i paesi per molti usi di atrazina".

Il rapporto del Cancer Panel ha affermato che "l'atrazina ha dimostrato di influenzare lo sviluppo della ghiandola mammaria negli studi sugli animali, con alcuni risultati che suggeriscono effetti multi-generazionali"

Lo Stato della California ha dichiarato che causa danni alla riproduzione e tossicità sullo sviluppo.

CLORPIRIFOS

Cosa: Un insetticida molto popolare venduto con il nome commerciale di Lorsban, che è di proprietà di Dow Chemical.

Come: viene utilizzato su un'ampia varietà di colture di frutta, noci e verdure e nel 2015 la FDA ha riferito che il clorpirifos era la quarta sostanza chimica più diffusa presente negli alimenti umani.

Quanto: Chlorpyrifos è stato messo al bando dai paesi Europei ma risulta ancora in commerci negli Stati Uniti.

Impatto: l'EPA ha affermato che non può garantire la sicurezza dei residui di clorpirifos trovati negli alimenti. La sostanza chimica è così tossica che è stata vietata l'uso sui pomodori e dalla maggior parte degli usi domestici. I bambini sembrano essere molto a rischio da questa sostanza chimica. Uno studio di UC-Berkeley ha dimostrato che l'esposizione in utero al clorpirifos è risultata in uno scarso sviluppo intellettuale nei bambini e la Columbia University ha dimostrato che l'esposizione prenatale al clorpirifos ha provocato anomalie cerebrali.

La realtà è questa: viviamo in una società molto malata. Secondo il più recente rapporto del Cancer Panel degli USA, il 41% degli americani si ammalerà di cancro e il 21% degli americani morirà di cancro.

E nonostante ciò che dice l'industria chimica o l'EPA sulla sicurezza dei residui di pesticidi, queste sono cose che non dovrebbero essere nei nostri corpi e il loro consumo aumenterà la probabilità di gravi conseguenze sulla salute lungo termine. Questo è stato convalidato in uno studio fuori Francese che ha dimostrato che le persone che mangiavano alimenti biologici avevano il 25% di probabilità in meno di contrarre il cancro.

Il cibo biologico è la chiara e unica scelta quando si tratta del cibo più sicuro che si può offrire alla propria famiglia, non dobbiamo lasciarci influenzare dalla campagna propagandistica delle grandi multinazionali.

Matteo Facchineri